Contattaci per informazioni

Condizionatori in ufficio? Ecco quello che vi serve sapere!

installazione condizionatori

Il condizionatore è una delle invenzioni più amate al mondo, ci salva dall’afa estiva rendendo affrontabili giornate che altrimenti non lo sarebbero. Ma se i condizionatori in ufficio vengono utilizzati in modo improprio, comportano sprechi di energia e, soprattutto, malessere per chi lavora; ecco qualche consiglio per continuare ad amare il condizionatore!

L’uso dei condizionatori non può prescindere da una corretta installazione ma soprattutto, da una puntuale manutenzione. I rischi che altrimenti si corrono sono quelli di avere fastidiosi male alla schiena e alla gola, raffreddore, dolori addominali e torcicollo.

# Corretta installazione.

Il principio da seguire dovrebbe essere quello della scelta di una posizione che permetta un buon rimescolamento dell’aria. Per ridurre al minimo il fastidio e i rischi per i lavoratori, sarebbe preferibile utilizzare apparecchi che immettano il flusso d’aria evitando di colpire direttamente le postazioni di lavoro.

Una buona soluzione può essere l’installazione di apparecchi a soffitto, che garantiscono una distribuzione più uniforme dell’aria e, quindi, la possibilità di utilizzare velocità di immissione dell’aria più basse. Utile, ancora, fare attenzione alla posizione dei condizionatori rispetto agli arredi (armadi, archivi ecc.) per evitare riflessi dannosi oppure la distribuzione area di particelle di sporcizia da punti dove, di solito, la pulizia viene fatta più raramente.

# Corretta gestione.

Spiegare a tutti la logica di funzionamento dei condizionatori in ufficio può evitare che il cattivo utilizzo sia causa di fastidio o di danni più importanti per la salute. È importante informare sulla scelta corretta delle temperature di setup, in modo da evitare fastidi e sprechi energetici, perché per stare bene non bisogna accorgersi che il condizionatore è in funzione, né avere fretta di raffreddare ma, soprattutto, bisogna tenere conto della temperatura esterna e dell’impegno metabolico dell’attività che stiamo svolgendo. Inoltre, è bene ricordare che l’utilizzo di questi apparecchi deve comunque prevedere l’apertura periodica delle finestre per ricambiare l’aria.

# Puntuale Manutenzione.

Per quanto riguarda la manutenzione periodica è buona norma effettuare la pulizia dei filtri prima di ogni accensione stagionale, igienizzare tutte le parti a diretto contatto con l’acqua di condensa ed, infine, verificare lo scarico delle acque di condensa che possono facilmente intasarsi provocando accumuli di umidità nelle pareti o in zone poco accessibili dove poi possono proliferare muffe, funghi ecc.

La nostra attività è in grado di offrire consigli sulla realizzazione dell’impianto di climatizzazione più adatto alle esigenze e alle specifiche dell’ambiente. Oltre ai climatizzatori fissi a soffitto, a parete, a pavimento e ad incasso, possiamo installare condizionatori in ufficio o a casa senza unità esterna e impianti di climatizzazione con canalizzazione dell’aria.

Per ottenere maggiori informazioni, non esitate a contattarci!

Tutte le unità di climatizzazione che forniamo sono realizzate dai migliori produttori del settore e la nostra pluriennale esperienza ci permette di realizzare impianti di altissima efficienza,garantendovi il massimo risparmio energetico.

I nostri partner

  • I Nostri Partners - North Star I Nostri Partners - Agis I Nostri Partners - Asc I Nostri Partners - Atag I Nostri Partners - Boschel I Nostri Partners - Calux

Rivenditori ufficiali

Rivenditore Ufficiale

Informiamo i nostri gentili clienti che siamo operativi, nel completo rispetto delle norme di sicurezza e igiene vigenti.